Gli spaghetti con l'aragosta

Questa ricetta siciliana ci ricorda quanto è grande e varia l'opportunità che abbiamo di mangiare pesce spesso. Ecco un modo semplice di gustare la pasta con un crostaceo... di gran classe!

Difficoltà:
Tempo di cottura: 30 minuti

Ingredienti per 4 persone:
1 aragosta di medie dimensioni
1 limone
3 cucchiai da tavola di aceto
2 cucchiai di capperi
1 mazzetto di prezzemolo
8 – 10 pomodori a grappolo maturi
1 spicchio d’aglio
500 gr di spaghetti
Olio extravergine d’oliva
Sale
Pepe

Fate bollire in una pentola l’aragosta e, quando sarà lessata, estraetene la polpa avendo cura di tagliarla a pezzetti sui quali verserete il succo di un limone.
Preparate a parte un trito di prezzemolo, aglio e capperi al quale unirete i pomodori tagliati a cubettini piccoli. Infine aggiungete l’aceto e l’olio, regolate di pepe e sale a seconda dei vostri gusti, aggiungete l’aragosta a pezzetti e, versate il composto sugli spaghetti caldi appena scolati.




Avete apprezzato gli spaghetti con l'aragosta?
Allora date un'occhiata alla lista di ricette che vi proponiamo qui sotto, siamo sicuri che ne troverete altre di vostro gradimento:

Bucatini alla bottarga di tonno
Linguine alla liparese
Pasta con le sarde
Passato di fave fresche

 

Cucina e Ricette
Ricette, vini e menù di cucina italiana ed etnica





Pubblicità
sulle pagine di
Cucina e Ricette

Clicca qui!


Ricette veloci
Primi piatti
Secondi piatti


Ricette facili
Primi piatti
Secondi piatti


Ricette di pesce
Primi piatti
Secondi piatti


Ricette vegetariane
Primi piatti
Secondi piatti
Cucina italianaCucina etnicaCucina creativaRicette in libertàRubricheAlimentazioneCucina nel Web




Le ricette
più fresche

e i nuovi articoli, senza muovere un dito.
Clicca qui!
© 2004-2015 www.cucinaericette.it - Influsso Web Agency Firenze - P.IVA 06308110482 - Privacy Policy - Cookie policy

Questo sito non è una testata giornalistica con cadenza periodica né è da considerarsi un mezzo di informazione o un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001. L’autore non ha alcuna responsabilità per i siti segnalti; il fatto che il sito fornisca dei collegamenti a siti esterni non implica l'approvazione dei siti stessi, sulla cui qualità, contenuti e grafica è declinata ogni responsabilità.