La messciua (Zuppa di La Spezia)

La semplicità a volte può aiutare ad evitare la ripetitività del menù di tutti i giorni, questa zuppa tipica di La Spezia è un’idea tutta vegetariana con un ottimo contenuto proteico.

Difficoltà:
Tempo di cottura: 10 minuti

Ingredienti per 6 persone:
200 gr. di ceci secchi
200 gr. di fagioli bianchi secchi
150 gr. di grano saraceno
Olio extravergine d’oliva
Maggiorana
Sale
Pepe

Mettete a bagno i fagioli e i ceci secchi la notte prima di fare la zuppa, quindi cuoceteli separatamente e fate lo stesso con il grano che ha una cottura differente.
Una volta cotti fateli sgocciolare ed uniteli in una pentola con pochissima acqua dove avrete messo un poco di sale ed un trito di maggiorana.
Lasciate cuocere per 5 minuti e servite il piatto caldo con un cucchiaio di olio extravergine d’oliva e pepe nero.



Escludendo il tempo di cottura per lessare i ceci, i fagioli ed il grano, il piatto si prepara velocemente e può essere anche preparato e tenuto in frigorifero qualche giorno, basterà solo conservare gli ingredienti in vasetti separati.

Avete apprezzato la messciua (Zuppa di La Spezia)?
Allora date un'occhiata alla lista di ricette che vi proponiamo qui sotto, siamo sicuri che ne troverete altre di vostro gradimento:

Lasagne al pesto
Trenette al pesto e fagiolini
Panissa
Linguine alla ligure
Zuppa di fagioli

 

Cucina e Ricette
Ricette, vini e menù di cucina italiana ed etnica





Pubblicità
sulle pagine di
Cucina e Ricette

Clicca qui!


Ricette veloci
Primi piatti
Secondi piatti


Ricette facili
Primi piatti
Secondi piatti


Ricette di pesce
Primi piatti
Secondi piatti


Ricette vegetariane
Primi piatti
Secondi piatti
Cucina italianaCucina etnicaCucina creativaRicette in libertàRubricheAlimentazioneCucina nel Web




Le ricette
più fresche

e i nuovi articoli, senza muovere un dito.
Clicca qui!
© 2004-2015 www.cucinaericette.it - Influsso Web Agency Firenze - P.IVA 06308110482 - Privacy Policy - Cookie policy

Questo sito non è una testata giornalistica con cadenza periodica né è da considerarsi un mezzo di informazione o un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001. L’autore non ha alcuna responsabilità per i siti segnalti; il fatto che il sito fornisca dei collegamenti a siti esterni non implica l'approvazione dei siti stessi, sulla cui qualità, contenuti e grafica è declinata ogni responsabilità.