I bucatini alla bottarga di tonno

La bottarga è ottenuta dalle uova del tonno, il pesce più comune in Sicilia, che viene utilizzato come piatto principale, condimento o salsa in molti piatti tipici della tradizione siciliana.

Difficoltà:
Tempo di cottura: 20 minuti

Ingredienti per 4 persone:
100 gr di bottarga di tonno
1/2 kg di bucatini
2 spicchi d’aglio
Prezzemolo
2 foglie di basilico
150 gr di pecorino grattugiato
Olio
Sale

Sciogliere in una padella la bottarga con mezzo bicchiere d’acqua, aggiungere quando sarà ben sciolta, un bicchiere d’olio d’oliva, 2 spicchi d’aglio tritati, il basilico ed un po’ di prezzemolo tritati. Lasciar soffriggere per un paio di minuti. Nel frattempo, quando i bucatini saranno al dente, scolarli e terminare la cottura della pasta nella padella nella quale si è preparato il condimento. Saltare per un minuto o due la pasta, aggiungere il pecorino grattugiato, un’ulteriore spolverata di bottarga grattugiata e servire il piatto coperto, dopo un minuto sarà pronto per essere gustato!




Avete apprezzato i bucatini alla bottarga di tonno?
Allora date un'occhiata alla lista di ricette che vi proponiamo qui sotto, siamo sicuri che ne troverete altre di vostro gradimento:

Linguine alla liparese
Pasta con le sarde
Spaghetti con l'aragosta
Passato di fave fresche

 

Cucina e Ricette
Ricette, vini e menù di cucina italiana ed etnica





Pubblicità
sulle pagine di
Cucina e Ricette

Clicca qui!


Ricette veloci
Primi piatti
Secondi piatti


Ricette facili
Primi piatti
Secondi piatti


Ricette di pesce
Primi piatti
Secondi piatti


Ricette vegetariane
Primi piatti
Secondi piatti
Cucina italianaCucina etnicaCucina creativaRicette in libertàRubricheAlimentazioneCucina nel Web




Le ricette
più fresche

e i nuovi articoli, senza muovere un dito.
Clicca qui!
© 2004-2015 www.cucinaericette.it - Influsso Web Agency Firenze - P.IVA 06308110482 - Privacy Policy - Cookie policy

Questo sito non è una testata giornalistica con cadenza periodica né è da considerarsi un mezzo di informazione o un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001. L’autore non ha alcuna responsabilità per i siti segnalti; il fatto che il sito fornisca dei collegamenti a siti esterni non implica l'approvazione dei siti stessi, sulla cui qualità, contenuti e grafica è declinata ogni responsabilità.